18 Lug 2017

“PERUGIA- Il Grifo in negativo su tutta la maglia è un nuovo font accattivante. Sono queste le principali novità, insieme al ritorno al logo stampato sul petto dopo la variazione della scorsa annata, della divisa ufficiale del Perugia per la stagione 2017-18 svelata nel Museo biancorosso settimana scorsa. Per gli addetti ai lavori e una folla di tifosi hanno sfilato capitan Del Prete, con il suo numero 18 e la prima maglia rossa con pantaloncini bianchi; il 14 di Max Volta in bianco con pantaloncini rossi e Samuel Di Carmine con il 10 “all black” della terza divisa. Il main sponsor, per il quinto anno consecutivo, è sempre Officine Piccini e “gli slogan della campagna abbonamenti – ha spiegato l’ingegner Luciano Marcaccioli – si rifanno anche al nostro gruppo vista la fedeltà. E noi tutti, con in testa il nostro presidente, trasferiamo la fiducia e la passione nella partecipazione all’attività del Perugia”. Per la seconda stagione consecutiva sulla maglia c’è IFORTinfissi, ma con un marchio rinnovato. “Ci siamo rifatti il look – ha detto Sergio Castellani – e speriamo che sia di buon auspicio. Noi ci siamo”.  Sulla schiena c’è ancora il gruppo Tedesco che ha inviato un messaggio attraverso la famiglia: “È un grande successo per noi confermare la sinergia con la società, è una scelta imprescindibile per restituire al marchio Piselli il forte legame che ha sempre avuto con il territorio”. La new entry è la Mericat, presente da questa stagione sul pantaloncino.” E il quarto anno che siamo con il Perugia – ha spiegato Matteo Perelli – il primo sulla divisa. Per noi è motivo di grande orgoglio”.

– Corriere dell’Umbria del 13/07/2017-